Naviga nei singoli corsi 2019

Primo semestre Per iniziare 1) Guarire si può – dal 25 Febbraio (Romiglia), dal 11 Marzo (Montichiari) 2) Dai sintomi alla terapia – dal 27 Febbraio 3) Il vissuto dei famigliari – dal 8 Maggio 4) Le 5 vie per il benessere – dal 25 Marzo 5) Diritti e doveri dei cittadini – dal 8 Maggio Per approfondire 6) Stima e autostima – dal 27 Febbraio 7) Crederci. La speranza come motore del cambiamento. – dal 28 Febbraio 8) Aiutare ad aiutarsi – dal 1 Aprile 9) Strumenti per il percorso di recovery – dal 6 Maggio 10) Io. Chi sono? Pratiche filosofiche di comunità – dal 27 Marzo 11)… Leggi di più

Continua a leggere

19 QUANDO LA PREOCCUPAZIONE GIRA NELLA TESTA – PROGRAMMA FOR 2019

L’incontro si propone di fornire piccole strategie per gestire le preoccupazioni. Capita a tutti di avere delle preoccupazioni, apprensioni e rimuginare sulle cose. Il corso cerca di favorire il riconoscimento del rimuginio e delle preoccupazioni disfunzionali, fornendo piccole strategie per la loro gestione. Destinatari: Tutti Sede: Centro diurno di via Romiglia N°incontri: 1 Orario: 10.00 – 12.00 Giorno: Mercoledì Date: 29 Maggio

Continua a leggere

16 AFFRONTARE LA CRISI E PREVENIRE LE RICADUTE – PROGRAMMA FOR 2019

Il corso è rivolto ai pazienti e si propone di fornire strumenti e strategie per gestire un piano di crisi e prevenire le ricadute. Il corso si articola in 4 incontri durante i quali è prevista l’acquisizione di strategie e strumenti utili per stabilire un piano di gestione della crisi, favorire il riconoscimento dei campanelli d’allarme e prevenire le ricadute. Destinatari: Pazienti Sede: Centro diurno di via Romiglia N°incontri: 4 Orario: 10.00 – 12.00 Giorno: Lunedì Date: 25 Marzo – 1, 8, 15 Aprile

Continua a leggere

18 IL SENSO DELL’ACCETTAZIONE – PROGRAMMA FOR 2019

Il corso propone una riflessione sull’esperienza di malattia utilizzando l’approccio dell’accettazione. Accettare non significa essere rassegnati, ma abbandonare tentativi di soluzione inutile e accogliere ciò che la vita comporta proseguendo nella direzione desiderata. Il corso condotto con modalità teorico pratiche, prevede la trattazione: – del significato della sofferenza psichica, – il ruolo dei valori personali – le strategie per andare oltre i propri pensieri disfunzionali. Destinatari: Utenti e famigliari Sede: Centro diurno di via Romiglia N°incontri: 3 Orario: 10.00 – 12.00 Giorno: Venerdì Date: 8, 15, 22 Marzo

Continua a leggere

17 UNA COMUNITÀ PER LA SALUTE MENTALE – PROGRAMMA FOR 2019

Il corso si propone di approfondire il tema della coproduzione e dell’importanza della comunità per la promozione della salute mentale. Solo nella collaborazione fra i servizi, gli utenti, i famigliari e le risorse del territorio è possibile promuovere il benessere personale e quello collettivo. Il corso, con il contributo attivo degli utenti esperti per esperienza, si propone di: – affrontare i temi della coproduzione anche attraverso alcune sperimentazioni pratiche; – presentate le attività proposte dalla UOP n. 23 anche nell’ambito del progetto “Recovery.net”. Destinatari:Tutti Sede: Centro diurno di via Romiglia N°incontri: 2 Orario: 10.00 – 12.00 Giorno: Mercoledì Date: 5, 12 Giugno

Continua a leggere

10 IO. CHI SONO? PRATICHE FILOSOFICHE DI COMUNITÀ – PROGRAMMA FOR 2019

Il corso si propone di potenziare le abilità di autoriflessione e confronto sui temi dell’identità personale e sociale. Il percorso utilizza la metodologia della Philosophy for Community (filosofia come tramite per generare dialogo fra i partecipanti) al fine di esplorare i seguenti temi: – cos’è l’identità?; – la costruzione del sé; – identità individuale/identità sociale. Destinatari: Tutti Sede: Centro diurno di via Romiglia N°incontri: 4 Orario: 14.00 – 16.00 Giorno: Mercoledì Date: 27 Marzo – 3, 10, 17 Aprile

Continua a leggere

09 STRUMENTI PER IL PERCORSO DI RECOVERY – PROGRAMMA FOR 2019

Il corso si propone di costruire una cartella personale che rappresenti il proprio percorso di cura e raccolga gli strumenti concreti utili al raggiungimento dei propri obiettivi di benessere Il programma del corso prevede: – come si costruisce un progetto di cambiamento; – individuazione degli obiettivi e suddivisione delle diverse fasi; – costruzione di una cartella individuale con materiali artistici. È consigliato aver già partecipato al corso “Guarire si può” e conoscere la Recovery Star. Destinatari: Tutti Sede: Centro diurno di via Romiglia N°incontri: 7 Il corso è al momento sospeso. Verrà riprogrammato quanto prima.

Continua a leggere

3- La recovery e i farmaci – Programma FOR 2017

Impariamo a conoscere i farmaci più utilizzati, come funzionano, come assumerli, riconoscerne gli effetti collaterali. E come la terapia farmacologica si integra nei percorsi di recovery personale. 1° Edizione 2 incontri – Il mercoledì dalle 14.00 alle 16.00 3, 10 Maggio   Dato l’alto numero di iscritto, il corso autunnale sarà diviso in due edizioni. Prima edizione Solo per operatori 2 incontri – Il martedì dalle 14.30 alle 16.30 24, 31 Ottobre Il Corso si terrà presso l’Aula Magna dell’Ospedale di Montichiari. Seconda edizione Solo per gli utenti e famigliari* 2 incontri – Il lunedì dalle 10.00 alle 12.00 4, 18 Dicembre *al corso parteciperanno anche gli utenti del corso… Leggi di più

Continua a leggere

Correzione catalogo 2017

I seguenti corsi hanno subito modifiche rispetto all catalogo cartaceo: 1- Guarire si può! – Programma For 2017 Pubblicato 27 gennaio 2017 | Da Redazione Centro Diurno Un’introduzione al concetto di recovery quale percorso personale di cura e partecipazione attiva nei Servizi. I temi trattati saranno: che cosa significa recovery, gli strumenti per favorire i percorsi di cura, la partecipazione attiva degli utenti, la coproduzione e la qualità dei Servizi. 5 incontri – dalle 14.30 alle 16.30 20, 27 Settembre – 4, 11, 18 Ottobre Il corso si terrà Presso l’Aula Magna dell’Ospedale di Montichiari 3- La recovery e i farmaci – Programma FOR 2017 Pubblicato 27 gennaio 2017 |… Leggi di più

Continua a leggere

RESIDENZIALITÀ LEGGERA (RL Brescia Vighizzolo)

Il progetto si pone l’obiettivo di fornire, attraverso una soluzione abitativa caratterizzata da una rete di cura e protezione gestita da una équipe multidisciplinare, risposte concrete ai bisogni che il disagio mentale pone in termini di continuità nei percorsi terapeutici/riabilitativi. Il progetto è attuato con la collaborazione e un forte lavoro di concertazione tra la UOP n. 23 e la Cooperativa Sociale LiberaMente di Mazzano, i Comuni e i servizi sociali dei Comuni di residenza. I Progetti Individuali:  favoriscono il mantenimento di un buon grado di autonomia nella gestione della quotidianità, nella cura della propria persona e nella gestione del denaro.  stimolano la partecipazione alla vita della comunità… Leggi di più

Continua a leggere