Il progetto si pone l’obiettivo di fornire, attraverso una soluzione abitativa caratterizzata da una rete di cura e protezione gestita da una équipe multidisciplinare, risposte concrete ai bisogni che il disagio mentale pone in termini di continuità nei percorsi terapeutici/riabilitativi. Il progetto è attuato con la collaborazione e un forte lavoro di concertazione tra la UOP n. 23 e la Cooperativa Sociale LiberaMente di Mazzano, i Comuni e i servizi sociali dei Comuni di residenza. I Progetti Individuali:
 favoriscono il mantenimento di un buon grado di autonomia nella gestione della quotidianità, nella cura della propria persona e nella gestione del denaro.
 stimolano la partecipazione alla vita della comunità locale e all’utilizzo dei servizi di pubblica utilità.
 favoriscono rapporti di buon vicinato, le relazioni famigliari e/o amicali.
 supportano per aumentare la stima e l’accettazione di sé; L’inserimento degli utenti in un programma di Residenzialità Leggera è programmato e proposto dal CPS.