L’esperienza personale della malattia può essere usata come strumento per favorire percorsi di recovery per altre persone. L’essere “esperti per esperienza” può diventare un’utile risorsa anche all’interno dei Servizi e, per fare questo in modo consapevole e appropriato, è necessario un percorso di formazione e approfondimento.
Il corso prevede un “piano di studio” all’interno della proposta dei corsi FOR, un colloquio iniziale
conoscitivo, un periodo di tirocinio e un colloquio finale. Gli iscritti al corso saranno seguiti da un tutor.
Il piano di studio è così articolato:

Guarire si può! (n. 1)
Per-Corsi di Salute (n. 5 – tutti i 4 moduli)
La persona oltre il sintomo (n. 2)
Comunicazione e ascolto (n. 14)

Cittadini attivi (n. 16)
Stima e autostima (n. 17)
Coproduzione e supporto fra pari (n. 4)